Fatti che segnarono

Friday, 12 de September de 2008

Passati 30 anni di cammino, la chiamata che Mons. Dom Antônio Afonso de Miranda (all’epoca vescovo di Lorena-SP) fece a Mosn. Jonas, nel 1976, continua ad essere un sogno visionario dei suoi idealizzatori - collegando passato e presente – e mirando progetti pastorali per il futuro tramite la missione evangelizzatrice dei mezzi di comunicazione.

“Canto Nuovo non è nato di un progetto umano, bensì, si una iniziativa di Dio che viene a soccorrere le necessità urgenti del nostro tempo. Ispirati dallo Spirito santo, noi viviamo in funzione dell’evangelizzazione con le risorse tecnologiche del XXI secolo. Realizziamo soltanto quello che era serbato nel cuore di Dio. E continuiamo a farlo in modo instancabile”, sottolinea mos. Jonas Abib.

Ripercorri i momenti più importanti di questa bella storia di fede:

1976

Dom Antônio Afonso de Miranda fa una chiamata a mons. Jonas (all’epoca sacerdote) affinché ci sia un’attenzione speciale a ““Evangelii Nuntiandi”: Evangelizzazione nel mondo. Documento contemporaneo firmato, dal Papa Paolo VI l’8 di dicembre e pubblicato il 21 di dicembre del 1975. Accadde ancora in quell’epoca il primo incontro di Canto Nuovo, la casa di Maria”, a Queluz (SP).

1977

Padre Jonas offre incontri per i giovani. In questo modo avviene leteralmente quello che diceva il documento pontificio presentado por Dom Antônio Afonso de Miranda all’allora sacerdote: “toccati dalla grazia, scoprono pian piano il volto di Cristo sperimentando il desiderio di consegnarsi a lui” (EN, n 44). Luzia Santiago dice il suo sì durante la festa di Cristo Re, insieme agli altri 11 giovani.

1979

Subito dopo di “Rebanhão” (ritiro aperto realizzato nei giorni del carnevale, a Cruzeiro (SP)), P. Jonas e i suoi giovani missionari cominciano la costruzione di quattro case a Cachoeira Polista, all’interno di S. Paolo, Subito dopo aver ottenuto un pezzo di terreno, non era conveniente sparpagliare più case perché sapevano che avrebbero avuto bisogno delle aree restanti per le altre costruzioni; perciò fu fatto soltanto in un eccedenza.

1980

Con l’acquisto di Radio Bandeirantes (AM 1020), a Cachoeira Polista (SP), va in onda il programma “Pronto, buon giorno!” – il primo programma della radio Canto Nuovo, condotto da P. Jonas, Luzia Santiago ed Elzinha. Avviene pure la prima trasmissione di un grande evento da CN.

1982

Nasce la fondazione Giovanni Paolo II, sostentatrice del sistema di Comunicazione Canto Nuovo, e il dipartimento di Audiovisivi (DAVI).

1989 a 1991

Con la trasmissione della Santa messa per tutto il valle di Paraiba, si da inizio l’8 di dicembre la TV Canto Nuovo, con telecamere VHS. Nasce pure la prima casa della missione – e di San Gonçalo dos Campos (BA).

1993

Con la’acquisto della prima machina off-set, è fondata la editoria Canto Nuovo, responsabile della produzione di libri e oggetti di devozioni. Padre Jonas scrive gli statuti della Comunità Canto Nuovo.

1994 e 1995

1994 – La radio Canto Nuovo comincia a lavorare via satellite per tutto il Brasile. Viene formato il primo gruppo di discepolato a Queluz (SP). Riconoscimento diocesano degli statuti della Comunità Canto Nuovo. Em1995 avvengono i primi raduni di preghiera nel podere di Santa Cruz sede della Comunità, a Cachoeira Polista (SP).

1996 e 1997

Viene proposto il primo portale di Canto Nuovo in internet (www.cancaonova.org.br). Iniziano le trasmissioni via satellite della rete Canto Nuovo TV. Se acquista il generatore a Aracaju (SE) e s’inizia il progetto “Donami le anime”, il cui obbiettivo è raccogliere fondi per mantenere l’opera. Si apre la prima casa della missione nel estero, Roma (Italia).

1998

La programmazione della radio AM Canto Nuovo viene trasmessa tramite internet. A Fatima (Portogallo) viene aperta la seconda casa di missione nel vecchio Continente.

2000 e 2001

Inaugurazione dell’Istituto Canto Nuovo, che oggi accoglie più di mille bambini della città, e della casa del buon Samaritano, rivolto agli abitanti delle strade in stato vulnerabile a livello sociale. 2001 il nuovo Portale Canto Nuovo ha il suo inizio in internet. 2001 il portale Canto Nuovo. com inaugura nuovi canali, come il rosario On – line, ampliando l’interattività con internauti cattolici di tutto il mondo

2002 e 2003

Padre Jonas si trova con Giovanni Paolo II, a Roma, e propone il proprio sito (www.padrejonas.com), che a novembre del 2007 ha ricevuto più di 15 mila accessi. Inizia le trasmissioni in FM della Radio Canto Nuovo.

2004

Canto Nuovo propone la prima Web TV cattolica del mondo: la WebTVCN. Viene aperta la prima casa di missione in Dallas, Stati Uniti D’America. Nasce il progetto Progen (Progetto generazione nuova), dedicato all’integrazione sociale degli adolescenti. Ha luogo il primo “Hosana Brasil”, evento che segna l’inaugurazione del centro di Evangelizzazione Dom João Hipólito de Moraes, con una capienza per 70 mila persone.

2005

Al sud di Francia, Toulon, è inaugurata la prima casa di missione in questa nazione. Nasce la Compagnia di Arte Canto Nuovo, a Frankfurt (Germania), Canto Nuovo partecipa della fiera internazionale del libro. Dal vivo da Roma, P. Jonas commenta per la TV Canto Nuovo la morte dell’amato Giovanni Paolo II e del processo di elezione di Benedetto XVI.

2006

Comincia ad operare la seconda generatrice di CN – la Radio America (AM 1410), di S. Paolo-, ampliando il numero di ascoltatori della Radio Canto Nuovo. La TV Canto Nuovo riceve il premio Santa Chiara dalla Conferenza Nazionale Episcopale brasiliana (CNBB per il documentario Concilio Vaticano II).

2007

P. Jonas riceve il titolo di “monsignore” da parte del papa Benedetto XVI e incide il suo primo DVD. La editrice CN inaugura nel festival Internazionale del libro di S. Paolo. A dicembre Canto Nuovo riceve l’omaggio dalla camera dei deputati in Brasilia (DF). Durante il quarto “Hosana Brasil viene messa la prima pietra della chiesa Padre delle misericordie , che ha una capienza per 10 mila persone.

2008

Cominciano i lavori per la costruzione della Chiesa “Padre delle misericordie”. Canto Nuovo commemora 30 anni di storia e promuove programmi speciali in tutti i mezzi di Comunicazione. Il 3 di novembre la Comunità riceverà l’approvazione dei suoi statuti dal Papa Benedetto XVI.

Sonia Terezinha Martins barboza

…Todas as bençãos,vem sôbre todas as famílias , no sonto sagrado coração de Jesus e Maria…(fé, louvor, adoração, gratidom…e todos os que ai passaram e fazem parte da história da cn , consagrados e associados…

Izabel C. L. Vieira

A CN é um milagre como meu renascer através do canto novo no Espírito é um milagre. Senhor ,quero estar em Tuas mãos sem duvidar ou temer . Orem para que eu e minha casa sirvamos ao Senhor e sejamos alegres.Jesus é ddddeeemmmmaaaaaiiiiisss

ary alves claro júnior

Pela presença do Espirito Santo de Deus ,podemos nos orgulhar deste reconheimento da Canção Nova com o Reconhecimento Pontifício , e ter a certeza de que nós católicos temos a firme certeza nas ações de Deus em toda as nossas vidas-Parabéns

ary alves claro júnior

Viva o Nosso Grande E Incasável Profeta MONSENHOR JONAS HABIB !!! DEUS LHE ABENÇÕE SEMPRE !!!!

Cátia

Deus seja louvado! Faço parte dessa família há 11 anos pelo débito automático. E, estou acompanhando a programação do Reconhecimento Pontifício com mt emoção. Esta é uma obra planejada por Deus e executada pela fé do Mons Jonas. T amo mt!

Vera Almeida Prado Martins

Eu amo a canção nova!!! Deus seja louvado pelos seus prodigios!Agradeço a Deus pelo reconhecimento Pontifício

Não tenho noção do tamanho q possa ser esse Reconhecimento Pontificio.Na minha ignorancia penso q é o q Deus viu em Maria .Graça,segurança,dom,amor,entrega,despojo,a tal ponto q a escolheu para ser Mãe se Jesus.Amo muito vcs.Deus abncõe.

Gisele Meyer Pires da Costa

Cada dia mais me apaixono pela Canção Nova. Que Deus esteja sempre com todos vocês. parabéns Padre (MomSenhor) Jonas. Que a Luz do Santo espírito sempre lhe acompanhe

Leave a comment

faltam